Your Shopping Cart  

Il carrello è vuoto.

Member Login  

Ricerca Avanzata:
Mondadori arrow IL DESERTO DEI TARTARI - DINO BUZZATI - MONDADORI

IL DESERTO DEI TARTARI - DINO BUZZATI - MONDADORI

Prezzo: €6.80

IL DESERTO DEI TARTARI - DINO BUZZATI - MONDADORI
Visualizza Ingrandimento


  • Dettagli
  • Visualizza visti di recente

Devo dire che nella prima parte sono stata scarsamente coinvolta dal racconto, rimanendo delusa dai primi otto capitoli, ma fortunatamente dal IX al XXX cap. è stato tutto un crescente coinvolgimento. Ritengo che il romanzo possa essere compreso solo da un pubblico adulto o comunque da chi abbia già vissuto gli aspetti più duri dell'esistenza, perché i temi predominanti nel racconto sono questi: la solitudine, l'attesa di una meritata ricompensa alle proprie fatiche, il desiderio del concretizzarsi dei propri ideali giovanili, la fede, la speranza di poter ottenere ciò che si desidera, la volontà di affermazione sociale e professionale.
Il protagonista si accorge che il mondo va per la sua strada senza prendersi cura di lui e il tempo scorre ineluttabile; proprio a causa di questo senso di inutilità arriva a pensare che se lui esistesse oppure no sarebbe la stessa cosa, perché il mondo potrebbe ugualmente fare a meno di lui. Di questo racconto mi ha colpito l'onestà dimostrata da Giovanni Drogo nei confronti dei compagni: lui non pensa unicamente al suo interesse e si aspetta che gli altri facciano altrettanto con lui. Per contro, questi agiscono solo per se stessi, facendo nascere nel protagonista un senso di tradimento e totale mancanza di amicizia.
Il romanzo racchiude un forte senso di angoscia; il ragazzo, infatti, è relegato al di fuori del mondo sociale, un po' perché non lotta abbastanza per uscire dall'isolamento, illudendosi che "qualche evento" o "qualcuno" prima o poi lo aiutino ad affermare il suo ruolo importante nella Fortezza; un po' perché c'è tutto l'interesse degli altri affinché lui non emerga, ma faccia solo "numero". Del romanzo mi ha impressionato anche il ruolo che Buzzati fa assumere alla Fortezza, che pur non essendo un vero e proprio personaggio, rappresenta un piccolo mondo in grado di stregare i suoi abitanti impedendo loro di abbandonarla. I militari che la abitano e le danno vita sono retti da un'unica speranza, che diviene l'unica ragione del loro esistere: veder sopraggiungere i Tartari da quei confini, per combatterli, acquisire gloria, onore e diventare, insomma, eroi. Le vite si consumano, dunque, in questa sterile attesa, scandite dal trascorrere del tempo.
La lettura del romanzo mi ha veramente colpito: il senso dello scorrere del tempo, il significato della vita, l'immensa pianura a nord oltre le montagne a cui guardano i soldati, lo stile essenziale ma funzionale alle immagini allegoriche e surreali. Ho trovato particolarmente coinvolgenti le ultime pagine, con Drogo che aspetta la morte finalmente rasserenato, e questa che entra nella stanza come un ombra facendo scricchiolare la porta mentre fuori si dissolvono le luci del tramonto.
La particolarità del romanzo credo stia soprattutto nei diversi significati che esso può assumere, secondo il personale punto di vista di ogni singolo lettore: "Non sprecare la vita dietro un obiettivo che ti richiede di tralasciare tutto il resto", oppure "Nessun sogno merita un sacrificio e una dedizione totali", oppure ancora "Non si può stare senza un sogno che dura una vita".
Forse nessuno di questi o forse tutti insieme.

Recensione di Alessia Bezziccheri

 

 

 

 

Ultimo Aggiornamento: sabato, 23 giugno 2018 04:25

Chi è OnLine

 56 visitatori online

Gli Articoli Più Letti

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.